mercoledì 10 gennaio 2018

Diventa sbandieratore o musico!

Storia, orgoglio, PASSIONE!
Con oltre 180 esibizioni all'attivo in prestigiosi palcoscenici storici e non, continuiamo a preservare e condividere le antiche tradizioni della bandiera e dell'accompagnamento musicale con tamburi e chiarine nonché la storia della nostra Città! Cosa aspetti? Fai la storia!
Cerchiamo suonatori di strumenti a fiato, trombe o chiarine per istituire il corpo Fiati all'interno del gruppo Musici!
Diventa sbandieratore o musico, vivi la storia in tutta Italia e nel mondo!
Impara le antiche arti del tamburo, della chiarina o della bandiera con noi!
Non fartelo raccontare, ti aspettiamo!
Ad maiora!

"Noi siamo gli incatalogabili e ne andiamo più che fieri" [Marco Malossi]
-------------------------------------------------

info@sbandieratorivelletri.it


©Ass.ne Sbandieratori e Musici di Velletri

sabato 30 dicembre 2017

Felice anno nuovo!

Auguri di un sereno e felice anno nuovo alla nostra Città, per un nuovo anno che sia veramente di Rinascita, culturale e non solo!

E Buon Anno a voi, che ci seguite con affetto, ed alle vostre famiglie!

Ad maiora, semper!

Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri
Corteo Storico Sbandieratori e Musici di Velletri

#Velletri
© Ass.ne Sbandieratori e Musici di Velletri

martedì 26 settembre 2017

87° Festa dell'Uva di Velletri - Attività e Comunicato Palio delle Decarcie

Attività associative durante l'87° Festa dell'Uva di Velletri:
Sabato 30 settembre: Porta Napoletana ore 16.30 circa, apertura della 87° Festa dell'Uva di Velletri, a seguire corteo con esibizioni nelle piazze (P.zza Mazzini/Cairoli/Garibaldi).
Domenica 1 ottobre: Ore 10.00. Sfilata lungo il corso con partenza da P.zza Garibaldi, a seguire esibizioni nelle piazze (P.zza Cairoli/Mazzini).
Al momento, in forma non ufficiale, ci è stato comunicato che il Palio delle Decarcie, previsto ed annunciato in programma già diffuso per la mattina di Domenica 1 Ottobre, NON si svolgerà, per motivi non dipendenti dalla nostra volontà e problematiche legate alle previste autorizzazioni necessarie per simili attività.

Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri
©Ass.ne Sbandieratori e Musici di Velletri


martedì 22 agosto 2017

Cerchiamo suonatori di tromba o chiarina!

Dopo un meritato riposo in seguito alle numerose attività estive siamo pronti per ricominciare a pieno ritmo!

Cerchiamo suonatori di strumenti a fiato, trombe o chiarine per istituire il corpo Fiati all'interno del gruppo Musici!

Diventate sbandieratori o musici! Vi aspettiamo, iscrizioni sempre aperte!
Tutti i contatti sulle nostre pagine social o sul sito ufficiale www.sbandieratorivelletri.it !

Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri
©





venerdì 23 giugno 2017

Anno Domini 1495 - Dal 2012 ad oggi

Oggi ricorrono due anniversari molto significativi per la nostra Associazione.
Il 23 Giugno del 2012 e 2013 si svolgevano la 1° e la 2° Edizione di ANNO DOMINI 1495 - Velletri!
La 1° Edizione era inserita in un più ampio contesto interregionale di rievocazioni storiche dalla Toscana alla Liguria e dal Lazio all'Emilia Romagna, che volevano rievocare la discesa di Re Carlo VIII di Francia in Italia nel 1495, la felice intuizione di collegare Velletri a questa manifestazione diede il via alla Storia di Anno Domini 1495 a Velletri.
La 2° Edizione vide in P.zza C.O Augusto la nascita del 1° Trofeo Sbandieratori e Musici "Anno Domini 1495" ed una gara riservata agli atleti iscritti alla F.I.Sb. (Federazione Italiana Sbandieratori), con gruppi provenienti da tutto il territorio nazionale.
Quest'anno siamo arrivati alla 6° Edizione e non ci fermeremo, nuovi stimoli e nuove possibilità di crescita ci spingono a dare sempre il massimo!
1° Edizione

2° Edizione (©Ass.ne Sbandieratori e Musici di Velletri)


mercoledì 17 maggio 2017

Anno Domini 1495 - 6° Edizione, 3 e 4 Giugno 2017

3 e 4 Giugno: doppio appuntamento alla scoperta di un drammatico segmento della storia della nostra città, poco conosciuto e - grazie all'intercessione del cardinale vescovo titolare Giuliano della Rovere, futuro papa Giulio II - ricordato solo come momento di scampato pericolo.
Carlo VIII di Francia passa per Velletri durante la sua rovinosa discesa in Italia nel tentativo di conquistare il regno di Napoli e vi soggiorna due giorni.
Sbandieratori, musici, armati, mercatino rievocativo, accampamenti militari, falconieri e tanto altro!
Vi aspettiamo!

©Ass.ne Sbandieratori e Musici di Velletri

venerdì 14 aprile 2017

5 Maggio, Calendimaggio di Assisi (PG)

Un'altra prestigiosa attività per l'Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri!
Venerdì 5 Maggio saremo al Calendimaggio di Assisi (PG), una delle più ricche, belle ed antiche manifestazioni di rievocazione storica in Italia! Parteciperemo ad un raduno di gruppi sbandieratori e musici, con esibizione nella magnifica Piazza del Comune!
Ma cos'è il Calendimaggio di Assisi?
Quando Assisi, all'inizio del XIV secolo, raggiunse il massimo dello splendore, iniziarono le divisioni interne, d'altronde ben presenti nel panorama delle lotte comunali di tutta l'Italia, tra una "Parte di Sopra" (Ghibellini) e una "Parte di Sotto" (Guelfi), facenti capo alle famiglie rivali prima dei Brancaleone e poi dei Nepis per la Parte de Sopra e dei Fiumi (conti di Sterpeto) per la "Parte de Sotto".
Nel corso di tale epoca caratterizzata da discordie e lotte civili, però, si mantenne sempre viva la consuetudine di celebrare la festa della primavera, che prese il nome di Calendimaggio e, durante la quale, si usava eleggere un Re della festa.
Questa usanza si protrarrà per secoli, per poi essere profondamente rinnovata - ma sempre nel rispetto dell'antica tradizione - nel XX secolo: nella nuova forma del tutto originale, essa fu inaugurata per la prima volta nel 1927 per volere dell'allora podestà assisano Arnaldo Fortini, laddove cantori delle diverse "cappelle" cittadine si riunirono per intonare serenate ispirandosi a passate abitudini. La festa venne sospesa durante la seconda guerra mondiale, ma riprese vigore nel 1947; nel 1954, infine, per iniziativa di alcuni intellettuali locali, assunse la conformazione che conserva tuttora. La piazza del Comune è il centro pulsante della manifestazione.
Per tutte le info sul programma e sulla storia, visitate il sito del Calendimaggio:
Una partecipazione che ci riempie di orgoglio e che ci permetterà di far conoscere i colori e la storia di Velletri in uno dei palcoscenici storici più importanti d'Italia!